Home » Testimonianze su Evola by Gianfranco de Turris
Testimonianze su Evola Gianfranco de Turris

Testimonianze su Evola

Gianfranco de Turris

Published 1985
ISBN : 9788827205099
Paperback
Enter the sum

 About the Book 

Questo libro raccoglie le testimonianze di circa cinquanta scrittori. giornalisti, artisti, docenti, studiosi, filosofi e pensatori sul personaggio Julius Evola. La maggior parte di questi autori hanno avuto la ventura di incontrare e conoscere EvolaMoreQuesto libro raccoglie le testimonianze di circa cinquanta scrittori. giornalisti, artisti, docenti, studiosi, filosofi e pensatori sul personaggio Julius Evola. La maggior parte di questi autori hanno avuto la ventura di incontrare e conoscere Evola finché era ancora in vita, ed essi possono quindi raccontarlo dal vero, evidenziando limportanza e il significato che uno straordinario personaggio del calibro di Julius Evola ha avuto nella loro cultura e nella loro esistenza. Altri lo hanno conosciuto soltanto attraverso le sue opere, ma anche questo impatto a livello intellettivo ha avuto influenze profonde o quantomeno significative- e si tratta di nomi di tutto rispetto nel mondo culturale italiano. Tutto ciò è raccolto e coordinato con cura in questo volume da Gianfranco de Turris, il quale ha così inteso non soltanto contribuire ad una migliore interpretazione dellopera e del pensiero di Julius Evola, ma altresì inquadrarne correttamente la figura nel panorama della cultura contemporanea al di là dellignominia degli uomini, per il presente e per il futuro. In seguito allesaurimento della prima edizione e alle continue richieste del libro stesso, de Turris ne ha preparato una nuova edizione aggiornata e ampliata con linserimento di un nuovo gruppo di autori, giovani e meno giovani: a dieci anni dalla scomparsa di Evola, è sembrato logico effettuare quasi un ulteriore bilancio del suo pensiero, un bilancio critico che possa mettere in evidenza che cosa cè di vivo e che cosa cè di morto nel suo sistema. Non vi è dubbio che nel frattempo Evola sia assurto al rango di Maestro europeo, come tale conosciuto e riconosciuto, ed è in questa nuova ampia prospettiva che vanno inquadrati il suo pensiero tradizionale e la sua filosofia. Questa nuova edizione è infine arricchita da un importante inedito: un lungo dialogo-intervista di Evola con lo stesso de Turris, registrato nel 1973 e avente come argomento liniziazione nel mondo moderno, che viene stampato qui per la prima volta. Conclude il libro una bibliografia evoliana nella sua forma più completa e aggiornata.INDICE- Introduzione alla seconda edizione- Gianfranco De Turris: Significato della testimonianza- Lorenzo Alessandri: Tensione verso lincondizionato- Alberto Cesare Ambesi: Evola e lalchimia- Jean-Michel Angebert: Litinerario spirituale di Julius Evola- Sigfrido Bartolini: Una presenza inquietante- Paul Bazan: La razza dello spirito- Gian Piero Bona: LAristos contro il Demos- Amelia Bottero: Pensatore per uomini- Claudio Bruni: Evola dada- Mario Bussagli: Evola e il moderno interesse per locculto- Gaspare Cannizzo: Il consigliere silenzioso- Piero Capello: Una provocazione vivente- Giulio Cogni: Dallo yoga della potenza consapevole del distacco sidereo, allo yoga dellamore consapevole dellidentità universale- Jacopo Comin: Evola dopoguerra- Aniceto Del Massa: La torre come simbolo- Boris de Rachewitz: Uno Kshatriya nellEtà del Lupo- G.A. Fanelli: Coraggio di Evola- Gabriele Fergola: Evola e il tradizionalismo spagnolo- Pio Filippani-Ronconi: Julius Evola: un destino- Antonio Fornari: LArcangelo del dadaismo- Fausto Gianfranceschi: Linfluenza di Evola sulla generazione che non ha fatto in tempo a perdere la guerra- Arnaldo Ginna: Brevi note su Evola nel tempo futurista- Nino Guglielmi: Il solitario antesignano della destra tradizionale ed il suo pensiero sulla rinascita della cultura- Vintila Horia: I poeti e il simbolo della patria- Silvano Panunzio: Iniziati e metafisici della crisi- Pierre Pascal: Lux evoliana- Massimo Scaligero: Dioniso- G.N. Serventi: Il cavaliere della coerenza- Giovanni Volpe: Il cristallo dellassoluto- Francesco Waldner: Il Guardiano della SogliaTESTIMONIANZE 1984- Gianfranco De Turris: Dieci anni dopo...- Luciano Arcella: Onorare e rinnegare i Maestri- Massimo Cacciari: Unavventura emblematica- Carlo Fabrizio Carli: Evola fra avanguardia e tradizione- Alain De Benoist: La fortuna di Evola in Francia- Oreste del Buono: Superare gli schematismi- Enzo Erra: Il mistero di Evola- Roberto Fondi: La critica alla scienza e il ripudio dellevoluzionismo- Giorgio Galli: Evola: esoterismo e politica- Gennaro Malgieri: Evola e la Rivoluzione Conservatrice- Roberto Melchionda: Attualità e inattualità delIdealismo Magico- Enrico Montanari: Orientamento tradizionale e storia delle religioni- Adolfo Morganti: Julius Evola lettore di Gustav Meyrink- Stanislao Nievo: Il guerriero si preparava al riposo- Enrico Nistri: Suggestioni evoliane nella storiografia contemporanea- Emilio Servadio: Come nacque la Torre- Marcello Veneziani: Evola e la generazione che non ha fatto in tempo a perdere il SessantottoAppendici:1. Julius Evola: Liniziazione nel mondo moderno2. BiografiaBibliografia